La cucina

La ricchezza gastronomica di Bologna e del territorio circostante è principalmente dovuta all’esistenza dell’Università, centro che faceva giungere in città studenti, professori e intellettuali, ciascuno dei quali portando le proprie tradizioni culinarie, provenienti dai luoghi più disparati d’Italia.

Gli elementi che identificano più di altri questa cucina è la pasta all’uovo più o meno ripiena e la carne di maiale, due elementi dai quali deriva una varietà di prodotti che vanno dalla mortadella al ragù, dai tortellini alle tagliatelle.

sala-pranzo

Il merito di aver sviluppato questa gastronomia va alle tante realtà che nel corso degli anni hanno avuto la capacità e la perseveranza di proteggerla e di valorizzarla, facendola giungere a noi con tutta la sua ricchezza di sapori, aromi e suggestioni, piatti e prodotti unici, che gareggiano in popolarità a livello internazionale.

Tra queste realtà, da oggi, anche la cucina dell’Agriturismo Ca’ Nova del Tenente saprà fregiarsi di questi titoli, una cucina in cui la fanno da padrone le materie prime tipiche del luogo, nel rispetto della loro stagionalità, prodotti trattati nel rispetto della grande tradizione culinaria emiliana.

Servizio e condizioni per la ristorazione

I prezzi a pasto variano a seconda del menù da 25 a 35 € (bevande escluse).

Non si accettano pagamenti con carte di credito e bancomat.

L’Agriturismo Ca’ Nova del Tenente è l’ideale per cerimonie, cene aziendali, compleanni, matrimoni ed eventi di ogni genere con menù personalizzati.

È gradita la prenotazione al numero 348 2283289.